Contributi acquisto libri di testo scuole secondarie 2019/2010

Contributi ministeriali per acquisto libri di testo per scuole secondarie di primo e secondo grado (Medie e Superiori)

 

Il contributo ministeriale consente di avere la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo.
    Per l'anno scolastico 2019/2020 la richiesta di contributo dovrà essere presentata dal 16 settembre al 31 ottobre 2019 esclusivamente online. 


Requisiti dei destinatari

  • Essere studenti frequentanti le scuole secondarie di I° e II° grado, statali, private paritarie e paritarie degli Enti Locali, non statali autorizzate a rilasciare titoli di studio con valore legale;
  • Avere residenza nel Comune di Pievepelago oppure frequentare scuole ubicate nel Comune, essendo residenti in una regione che applica il criterio della frequenza in materia di diritto allo studio;
  • Avere un valore ISEE 2019 del proprio nucleo familiare pari o inferiore a € 15.748,78

 

Destinatari contributi

Le risorse saranno prioritariamente destinate alla copertura totale delle domande rientranti nella prima fascia di reddito (Isee fino a 10.632,94 euro), utilizzando gli eventuali residui alla copertura della seconda fascia (da 10.632,95 euro a 15.748,78 euro).

Nella domanda occorre indicare la spesa effettivamente sostenuta per l'acquisto dei libri di testo per l'anno scolastico 2019/20, della quale è necessario conservare la documentazione da esibire in caso di richiesta da parte del Comune.


Cosa fare

I genitori dovranno acquistare i libri di testo pagando l’intero importo, prima di presentare la domanda on-line. Le ricevute di pagamento andranno conservate e tenute a disposizione per eventuali controlli da parte degli uffici preposti per 5 anni.

 

Accedere al sito https://scuola.er-go.it e seguire le istruzioni allegate

  • scaricare la guida allegata con le indicazioni per effettuare la registrazione al sistema e compilare la richiesta
  • effettuare la registrazione necessaria per la richiesta di contributo..

 

Per la compilazione della domanda occorre:

  • indirizzo email
  • numero di cellulare con SIM attivata in Italia
  • attestazione ISEE 2019 in corso di validità (nel caso il valore ISEE sia superiore alla soglia, la compilazione viene bloccata dal sistema informatico)
  • codice fiscale del genitore/rappresentante dello studente (o dello studente se maggiorenne) che compila la domanda e codice fiscale del figlio/a per il quale si presenta la domanda
  • scontrini attestanti la spesa sostenuta per l'acquisto dei libri di testo
  • codice IBAN qualora si preferisca l'accredito su conto corrente del contributo piuttosto che il pagamento in contanti

Per il calcolo dell'ISEE occorre rivolgersi ad un centro di Assistenza Fiscale (CAF). L'attestazione dovrà essere rilasciata nell'anno 2019 con data successiva al 15/01/2019.

 

Il Comune di Pievepelago terminata la fase dei controlli e una volta introitate le somme dalla Regione Emilia Romagna, provvederà a versare il contributo spettante direttamente alle famiglie.

Info: Giuliano Pasquesi 0536.71322 int. 14

 

Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 22 agosto 2019
modificato:giovedì 22 agosto 2019